CategoriesCuriosità Non categorizzato

Agricoltura Integrata, di cosa si tratta?

La nostra azienda ha scelto di impegnarsi nell’applicazione dei principi della cosiddetta agricoltura integrata. Ma cosa contraddistingue esattamente questa filosofia di lavoro?

Possiamo sintetizzarla con la seguente citazione: “una combinazione di metodi […] dando la priorità a misure biologiche, biotecniche, di allevamento e coltivazione delle piante e tecniche di coltivazione”. Si tratta quindi dell’utilizzo estremamente ridotto di prodotti fitosanitari chimici in vigna, a favore di pratiche agronomiche che si “integrano” naturalmente ai funzionamenti dell’ecosistema stesso.

Crediamo nella ricerca, nell’innovazione e nelle “buone pratiche” lasciatoci dai saperi del passato, ed è proprio a questa conoscenza che decidiamo di attingere quando la salute della vite è gravemente minacciata.

Per i curiosi ecco qualche esempio concreto:

  • Utilizzo esclusivo di concimi organici (e non chimici);
  • Tutela del terreno dall’impoverimento e dall’erosione (indotto spesso dalle sostanze chimiche e dall’estremo sfruttamento);
  • Difesa delle piante da malattie e infestanti tramite controlli agronomici periodici e strategici, sempre con la predilizione per prodotti biologici.

Una scelta, quella dell’agricoltura integrata, che racconta di tutta la dedizione del Team Tenuta Tenaglia ai suoi clienti, alla sua terra e ai suoi vini, dei quali, vedrete, non si degustano solo sapori e profumi ma anche storie e valori.

Un abbraccio dal Monferrato,

Sabine e tutto il Team

 

 

Condividi su
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.